Limes. Rivista italiana di geopolitica (2022). Vol. 3: La fine della pace

Riferimento: 9788883719912

Editore: Gedi (Gruppo Editoriale)
In commercio dal: 08 Aprile 2022
Formato: Libro in brossura
EAN: 9788883719912
15,00 €
Quantità

Descrizione

La guerra in Ucraina ridisegna le relazioni tra le grandi potenze e innesca uno scontro a tutto campo destinato a protrarsi nel tempo. Ci attendono tregue armate e un futuro tutto da decifrare. Soprattutto per il nostro paese e per il Vecchio Continente, teatro del conflitto e testimone di un lungo periodo di pace che inizia a sfumare. Mentre una Russia in difficoltà nel pantano ucraino guarda alla Cina per sopravvivere. L'editoriale dal titolo L'ultima parola ai popoli muti apre il volume, a cui segue una corposa prima parte (La guerra d'Ucraina fra strategia e tattica) dedicata alle sorti del conflitto e alle voci dei contendenti, ucraine, russe ma anche cinesi, americane ed europee. La seconda parte del numero (Le Europe fra incoscienza e riarmo) è centrata sulla postura del nostro continente tra il riarmo annunciato della Germania e le inquietudini francesi. Chiude il numero la terza parte (L'Italia fuori gioco) dedicata al nostro paese tra affanni e prospettive sul fronte domestico e continentale.